Quanto peso si può perdere digiunando 18 ore al giorno - Si può perdere peso digiunando 18 ore al giorno?

Lo studio ha scoperto che sia una finestra di digiuno di 18 ore che di 20 ore ha funzionato ugualmente bene per la perdita di peso, aiutando i partecipanti a mangiare meno senza contare le calorie.

E se hai già perso peso ma vuoi più risultati, allora il digiuno o il digiuno a giorni alterni possono farti arrivare lì.

Digiuno per 18 ore e mangio in una finestra di sei ore (un programma 18:6), e in genere mangio solo due pasti al giorno durante la mia finestra alimentare.

Il digiuno aiuta davvero a perdere peso?

Il digiuno è davvero uno dei modi migliori per perdere peso. Il processo di digiuno deriva dal concetto di aderire al cibo per un giorno intero. Il digiuno può essere paragonato alla dieta, ma la dieta richiede un piano dietetico che deve essere seguito, mentre il digiuno richiede una completa aderenza al cibo.

La dieta 16:8, o alimentazione limitata nel tempo, dove si digiuna per 16 ore al giorno, ma si è liberi di mangiare quello che si vuole nelle altre otto ore. Un gruppo ha mangiato solo tra le 15 e le 19, digiunando le restanti 20 ore del giorno; il secondo ha mangiato tra le 13 e le 19, digiunando 18 ore; e l'ultimo gruppo ha mangiato normalmente. Ci sono stati molti casi di successo nella perdita di peso con il digiuno intermittente 18:6, così come quelli in cui le persone non erano così soddisfatte dei risultati del digiuno intermittente 18:6.

Dopo essersi abituati ad andare senza cibo per qualche ora al giorno, passare a un digiuno a giorni alterni (dieta 5:2), e infine un digiuno di 24 ore.

È anche importante tenere a mente che il digiuno ha altri benefici oltre alla perdita di peso, che potrebbero non essere così pronunciati con una restrizione calorica giornaliera che non comporta un tempo di digiuno più lungo.

Un altro tipo di digiuno, che ha guadagnato molta attenzione per i suoi benefici per la salute e gli effetti sulla perdita di peso, è il digiuno intermittente.

Ora il digiuno intermittente comprende una vasta gamma di comportamenti di digiuno che possono andare da semplici pasti limitati nel tempo ogni giorno per 8-16 ore a digiuni più prolungati di 24 ore o più.

Quante ore si dovrebbe digiunare quando si fa il digiuno intermittente? Ogni episodio di digiuno dovrebbe durare un minimo di 16 ore per ottenere i benefici del digiuno intermittente. Quindi, il digiuno intermittente 16/8 è il più popolare. Il motivo è che si vogliono esaurire le scorte di energia immediate, in modo da poter iniziare ad attingere alle proprie riserve energetiche. Ecco come si perde il grasso con il digiuno intermittente.

L'autore dello studio, Mark Mattson, professore di neuroscienze alla Johns Hopkins University, si concentra su due tipi: l'alimentazione giornaliera limitata nel tempo, che significa che si mangia un pasto completo e si digiuna per 16-18 ore, e il digiuno intermittente 5:2 che significa che si digiuna per due giorni a settimana, di solito limitando un giorno di digiuno a 500 calorie. Se il tuo obiettivo è quello di ottenere tutti i benefici di perdita di peso del digiuno per 3 giorni e vuoi evitare gli effetti collaterali negativi che sono associati al digiuno per 3 giorni, allora dovresti provare a seguire una dieta equilibrata che crea un deficit calorico. Nel digiuno intermittente (IF), le persone passano attraverso lunghi periodi di digiuno, e hanno alcune brevi ore (alias la finestra di alimentazione) in cui possono mangiare (19).

Detto questo, alcuni studi hanno scoperto che il digiuno per 14 ore ogni giorno può aiutare la perdita di peso.

Cosa succede al tuo corpo quando digiuni per 18 ore?

Lo stato di digiuno dura da circa 18 ore a 2 giorni di digiuno. A questo punto, le tue riserve di glicogeno nel fegato sono state esaurite, e il tuo corpo comincia invece a scomporre le riserve di proteine e grassi per ottenere energia.

Un nuovo studio ha confrontato i risultati di perdita di peso di due gruppi di partecipanti che hanno digiunato per 20 e 18 ore, rispettivamente, ogni giorno per 10 settimane.

Dovresti provare il digiuno intermittente per la perdita di peso?

Il digiuno intermittente può essere più popolare per la perdita di peso a breve termine, ma altri benefici potrebbero verificarsi. Aumento della perdita di peso: Uno studio sulla rivista Obesity Review suggerisce che il digiuno intermittente può aiutare le persone a perdere fino all'8% del loro peso in sole tre o 12 settimane. Per una persona di 200 libbre, è circa un chilo a settimana.

Ricorda che indipendentemente da quanto peso perdi, non sarà a causa della perdita di grasso, ma molto probabilmente a causa della perdita di peso dell'acqua, o della perdita di muscoli, o di entrambi. Quando la maggior parte delle persone perde peso con le diete drastiche, perde peso dell'acqua, massa muscolare e un po' di grasso corporeo. Perdo 10-15 chili al mese con il digiuno intermittente, mentre con una dieta a bassissimo contenuto di carboidrati (sotto i 25 grammi circa di carboidrati al giorno), perdo 4-5 chili al mese. Mentre il digiuno intermittente alterna periodi di alimentazione e digiuno, il digiuno per 3 giorni non permette di mangiare o bere oltre all'acqua.

Cosa succede se digiuni per 18 ore al giorno?

Può migliorare i livelli di zucchero nel sangue Il digiuno intermittente è generalmente associato al miglioramento del controllo dello zucchero nel sangue e della sensibilità all'insulina (20). Uno studio pilota fatto nel 2017 ha mostrato che il digiuno da 18 a 20 ore al giorno potrebbe portare alla perdita di peso e al controllo della glicemia post-pasto (6).

Un nuovo studio mostra che un digiuno di 18 ore è altrettanto buono per la perdita di peso quanto un digiuno di 20 ore.

Questo tipo di digiuno, che è l'argomento principale di questo articolo, è simile al digiuno intermittente 16:8, solo la differenza è che la tua finestra alimentare è più piccola, quindi devi riuscire a consumare tutte le tue calorie per 6 ore della tua giornata.

Il digiuno intermittente 18 6 funziona per la perdita di peso?

Perdita di peso del digiuno intermittente 18:6. Uno dei principali benefici del digiuno intermittente 18:6 è la perdita di peso. Ci sono stati molti casi di successo nella perdita di peso con il digiuno intermittente 18:6, così come quelli in cui le persone non erano così soddisfatte dei risultati del digiuno intermittente 18:6.

Alcune ricerche sono state condotte sull'argomento e mostrano che il digiuno a giorni alterni mostra una significativa perdita di peso rispetto al gruppo di controllo.

Categorized Under: , , ,