Come perdere peso con la malattia mentale - Devi smettere di pesarti ogni mattina?

Controllare il proprio peso ogni mattina è stressante. Quando il numero scende, ci sentiamo benissimo. Ma quando il numero sale (per una serie di ragioni incontrollabili, come la ritenzione idrica), ci deprimiamo e ci stressiamo. Quella bilancia deve sparire. Se vuoi superare i blocchi psicologici alla perdita di peso, devi smettere di pesarti.

Tuttavia, se hai avuto una grave perdita di peso o sei infelice con il tuo peso, questo può essere un sintomo di un disturbo alimentare. Mentre molte sfide attendono le persone con malattia mentale sulla strada della perdita di peso, gli studi rivelano che le opzioni di trattamento promettenti possono produrre risultati a lungo termine.

Cosa mi impedisce mentalmente di perdere peso?

In alcune persone, la depressione può anche portare alla mancanza di appetito e alla perdita di peso. La ricerca ha suggerito che semplicemente la percezione di essere in sovrappeso aumenta il disagio psicologico e può portare alla depressione. I sintomi legati alla depressione come l'insonnia o l'affaticamento possono rendere più difficile la perdita di peso.

Perdere peso può aiutare a prevenire o ridurre alcuni dei problemi di salute legati al portare peso in eccesso.

In uno studio su 200.000 pazienti con chirurgia per la perdita di peso, si è scoperto che 158 hanno avuto emergenze autolesionistiche durante il follow-up.

Questa perdita di peso, anche se modesta, ha dimostrato di avere effetti benefici sulla salute, come l'abbassamento della pressione sanguigna e la prevenzione del diabete di tipo 2. Inoltre, l'aumento e la perdita di peso sono anche associati ad alcuni farmaci per la depressione. Gli schizofrenici sono in sovrappeso? I pazienti con schizofrenia avevano un BMI medio più alto rispetto ai soggetti del controllo della popolazione (32,11, SD = 7,72 vs 27,62, SD = 5,93, P = 0,000). I pazienti con schizofrenia avevano una percentuale significativamente più alta di obesità (58,5% vs 27%, P = 0,000) rispetto al gruppo della popolazione.

Aggiungendo a queste sfide, le persone con gravi malattie mentali possono avere problemi di memoria e processi mentali che rendono più difficile per loro imparare e adottare nuovi comportamenti di perdita di peso come il conteggio delle calorie.

Oltre a depressione, ansia, disturbi alimentari e disturbi ossessivi compulsivi (OCD), ci sono altri modi in cui si può perdere peso involontariamente. Per qualcuno senza malattia mentale, perdere peso può essere difficile, ma quando si aggiunge la depressione e l'ansia, può rendere il viaggio più difficile.

Perché la riduzione del peso è importante per le persone con schizofrenia?

I ricercatori hanno trovato un legame tra la schizofrenia, la pressione alta e la resistenza all'insulina; questo legame mette le persone con schizofrenia ad un rischio maggiore di diabete e obesità. La riduzione e il mantenimento del peso sono essenziali per diminuire questi rischi.

Laura Ward, che ha la depressione maggiore, è stata in grado di perdere più di 30 libbre in uno studio sui programmi di perdita di peso per le persone con malattie mentali.

I risultati di successo includevano il miglioramento della pressione sanguigna, la perdita di peso, la riduzione del BMI, una minore circonferenza della vita e un colesterolo più basso.

Anche se ci sono voluti anni per guadagnare peso, una volta che decidono di perdere peso, non hanno pazienza con il raccomandato 1-2 libbre a settimana," dice Cynthia Sass, MS, RD, una portavoce per l'American Dietetic Association.

Sotto il nome di trial ACHIEVE, i ricercatori hanno randomizzato 291 partecipanti in 10 centri di riabilitazione intorno al Maryland per ricevere la solita cura, che consiste in informazioni su nutrizione e attività fisica, o sei mesi di intervento intensivo che consiste in lezioni di esercizio tre volte a settimana insieme a lezioni di perdita di peso individuali o di gruppo una volta a settimana.

Quando si è depressi, i cambiamenti di peso possono essere difficili da combattere, ma una volta che si assume il farmaco giusto, si può raggiungere un peso più sano. Al contrario, la popolazione generale tende a sperimentare la perdita di peso di picco nei primi sei mesi e poi rimbalza e guadagna parte o tutto il suo peso indietro. E mentre non c'è modo di aggirare la necessità di fare esercizio e mangiare più sano, la perdita di peso a lungo termine inizia nella tua testa. Le persone con schizofrenia possono perdere peso? Un nuovo studio ha dimostrato che un intervento di perdita di peso può aiutare le persone in sovrappeso e obese con gravi malattie mentali - come la schizofrenia, il disturbo bipolare e la depressione maggiore - a perdere peso significativo e a mantenerlo. Cosa causa l'aumento di peso nella schizofrenia? Molti fattori contribuiscono all'aumento di peso nei pazienti con schizofrenia o psicosi. Lo stile di vita sedentario, le abitudini alimentari malsane, la predisposizione genetica e il trattamento antipsicotico sono considerati i fattori principali.

Tuttavia, un trattamento su misura può aiutare le persone con malattie mentali a gestire i loro sintomi e a raggiungere un peso corporeo sano anche mentre sono sotto farmaci.

Non credo di aver scritto sulla salute mentale e la perdita di peso insieme però, e sono sicuramente collegati.

Il braccio di intervento includeva obiettivi come la riduzione dell'apporto calorico evitando bevande zuccherate e cibo spazzatura; mangiare cinque porzioni di frutta e verdura al giorno; scegliere porzioni più piccole e spuntini sani; ed esercizio aerobico di intensità moderata.

Se si vuole avere successo nella perdita di peso, è necessario "tagliare il grasso mentale, e questo porterà a tagliare il grasso della vita", dice Pamela Peeke, MD, autore di Fit to Live.

La psicologia della perdita di peso lavora contro di te?

La psicologia della perdita di peso lavora contro di voi in alcuni modi, ma può lavorare per voi in altri. Per superare il tuo blocco stradale, dovrai prima capire specificamente qual è questo blocco. Questi sono i problemi emotivi più comuni che entrano in gioco quando la gente lotta per dimagrire.

Poiché le abitudini di alimentazione sana e di esercizio fisico stimolano il metabolismo, il programma può aiutare a contrastare il metabolismo che rallenta gli effetti dei farmaci e aiutare le persone con malattie mentali a raggiungere e mantenere un peso sano.

Sentiamo spesso parlare delle conseguenze sulla salute del sovrappeso, ma si presta meno attenzione agli effetti collaterali che la perdita di peso può avere sul benessere mentale ed emotivo.

L'esercizio regolare vi aiuterà a perdere peso e a diminuire il rischio di: Alta pressione sanguigna.

Mi alleno diverse volte alla settimana e sono stato attivo per la maggior parte della mia vita, ma la qualità del mio cibo e l'assunzione di calorie è ciò che ha reso difficile la perdita di peso.

Categorized Under: , , ,