Ho smesso di contare le calorie e perdere peso reddit - Come smettere di contare le calorie e non ingrassare?

Passo 1: Esercitarsi a mangiare solo quando si ha fame. - Passo 2: puntare a mangiare 3-4 pasti al giorno. - Passo 3: Smettere di pesare/contare frutta e verdura. - Passo 4: perdere il registro dopo ogni pasto. - Passo 5: Esercitarsi ad osservare il cibo, in particolare le proteine! - Passo 6: Diventa flessibile.

Non sto contando le calorie bruciate dall'allattamento perché ho la cattiva abitudine di mangiare le mie calorie indietro, ma non mi sembra di fare molti progressi.

Per esempio, alcuni studi dimostrano che si prende solo circa il 20 per cento delle calorie in noci perché il tuo corpo impiega così tanta energia per digerirle, ma poiché le noci sono ad alto contenuto calorico, molti rifuggono e optano per qualcosa come un cereale da colazione altamente raffinato, dice.

Aumenterai di peso dopo aver interrotto la dieta?

In risposta alle diete restrittive che limitano ciò che mangiamo, il nostro corpo rallenta il metabolismo per trattenere quei nutrienti il più a lungo possibile. Questo significa che la tua perdita di peso si fermerà, e sei a maggior rischio di riprenderla quando smetterai la dieta restrittiva.

Allenarsi aiuta a bruciare ancora più calorie, aumenta il metabolismo e costruisce muscoli mentre brucia calorie a riposo.

My Fitness Pal dice che in base al tuo obiettivo calorico e alle calorie che hai bruciato allenandoti, puoi mangiare altre 418 calorie e raggiungere comunque il tuo obiettivo.

All'università mi allenavo come un matto, ero al limite dell'ossessione per le calorie in entrata e in uscita. Il conteggio delle calorie e la pesatura del cibo aiutano a insegnare le dimensioni delle porzioni appropriate e la quantità di energia che queste porzioni forniscono al corpo.

Cosa posso fare invece di contare le calorie?

Quando pianifichi i tuoi pasti, cerca di ridurre o eliminare gli alimenti trasformati, che possono spingere il tuo corpo a consumarne di più. Concentrati invece sulla scelta di cibi non trasformati, tra cui carni magre, cereali integrali e molta frutta e verdura nella loro forma naturale.

Dopo questo, dovresti renderti conto che per una perdita di peso sana e sostenibile, dovresti avere un deficit calorico da 500 a 1000 calorie al giorno (3.500 a 7.000 di deficit energetico a settimana).

Perché contare le calorie non è sostenibile?

Non è realistico pensare che per il resto della vostra vita conterete tutte le calorie per mantenere il vostro peso ideale. Fondamentalmente, è semplicemente troppo faticoso limitare e analizzare eccessivamente il cibo in questo modo ogni giorno.

È giusto smettere di contare le calorie? Alla fine il tuo deficit calorico raggiungerà il tuo metabolismo abbassato, e dovrai limitare ulteriormente le tue calorie. Il problema è che il tuo corpo non può funzionare con così poche calorie a lungo termine, quindi alla fine il tuo impulso a mangiare vincerà per la salute e il beneficio del tuo corpo.

Chiunque abbia un metabolismo veloce è in grado di bruciare più calorie quando si allena e anche quando si riposa, mentre chi ha un metabolismo lento brucia meno calorie a riposo e durante l'esercizio.

Aumenterò di peso se smetto di contare le calorie?

È ora di evadere dalla tua prigione del conteggio delle calorie! Vedi se qualcuna di queste scuse risuona... Ma... se smetto di contare le calorie, non aumenterò di peso? In realtà, è la qualità del cibo che mangi - non le calorie in quel cibo - che determina ciò che mangiare farà al tuo metabolismo.

Prima che ve ne rendiate conto, state mangiando 200 calorie in più di quello che volevate (quindi state mangiando 300 invece di 500 calorie in meno) e state anche consumando 200 calorie in meno. In breve, più peso perdi, meno calorie dovrai mangiare.

Cosa succede quando ho smesso di contare le calorie?

Oltre ad essere spesso quasi privi di valore nutrizionale, i cibi confezionati hanno in realtà più calorie assorbibili dei cibi interi. "Non si assorbono tutte le calorie che si trovano nei cibi interi, grazie al fatto che il corpo deve scomporle", dice Nichols.

Se vuoi perdere peso e migliorare la salute del cuore, smetti di contare le calorie e concentrati su una dieta nutriente, dicono i ricercatori.

Perché alcune calorie non vengono assorbite dal corpo? Uno studio sul consumo di mandorle negli esseri umani ha scoperto che fino al 20% delle calorie non sono state assorbite. (J Agric Food Chem, 2008) La ragione esatta è sconosciuta, ma forse dovuta alla "struttura cellulare" delle noci e al modo in cui il nostro corpo digerisce il cibo.

Quando ho iniziato a perdere peso (305 libbre) non contavo le calorie, ma cercavo solo di mangiare e fermarmi quando ero pieno e di fare uno sforzo per mangiare più verdure e meno roba lavorata. Raramente menziono le calorie nelle mie sessioni di nutrizione con i clienti e scoraggio l'uso di programmi e app che enfatizzano le calorie.

Negli ultimi 5 anni ho contato religiosamente le calorie e mi sono allenato (ho contato le calorie a turno dai 17 anni, ma in questi ultimi 5 anni sono stato in profondità).

Le calorie significano davvero qualcosa?

Le calorie sono utili per tracciare quanto mangi, ma non ti dicono molto sulla qualità della tua dieta ( 22 ). Quando si tratta di alimenti e del corpo umano, una caloria non è necessariamente una caloria. Per esempio, 100 calorie di broccoli influenzeranno la tua salute in modo diverso da 100 calorie di patatine fritte.

Perché dovresti smettere di contare le calorie?

Inoltre, l'atto stesso di contare le calorie può causare un aumento di peso. Quando contiamo consapevolmente e limitiamo le nostre calorie, i nostri livelli di cortisolo salgono. Di conseguenza, il nostro appetito aumenta, abbiamo voglia di cibi grassi e zuccherati e il nostro corpo immagazzina il grasso della pancia.

Cosa succede quando ho smesso di fare la dieta?

Questo è ciò che molte persone chiamano "perdere peso senza provarci". Una volta che si lascia andare, si mangiano cibi veri, non ci si concentra più sulle calorie e sul mangiare meno, il peso fisico comincia ad andare via, e così anche il peso emotivo di tutte le restrizioni autoimposte in passato.

Va bene non contare le calorie per un mese?

Potrebbe andar bene contare le calorie per un breve periodo di tempo, ma non è sempre efficace a lungo termine. "Per alcuni, contare le calorie non è un'attività o uno stile di vita sostenibile", dice Feller. "Richiede una stretta aderenza senza deviazioni dal piano.

Contare le calorie è inutile?

Il conteggio delle calorie potrebbe essere un approccio superato alla perdita di peso, secondo una nuova recensione. Gli esperti dicono che gli ormoni come l'insulina - e fattori correlati come quanti carboidrati si mangiano - possono guidare i tassi di obesità. Sono necessarie ulteriori ricerche, ma le prove suggeriscono che la perdita di peso è determinata da quanto si mangia rispetto a quanto si mangia.

Ho smesso di contare le calorie molto presto dopo aver iniziato a perdere peso. Perché contare le calorie fa male? Si può sviluppare una preoccupazione malsana per il cibo. Per alcuni, contare le calorie (o qualsiasi altro piano alimentare che richiede una stretta aderenza) può portare a un'ossessione per il cibo, che può portare ad abitudini alimentari disordinate e aumentare ansia e depressione, ha detto Sharma.

Aumenterò di peso se non conto le calorie?

quando non dai al tuo corpo un'energia adeguata (alias CALORIE), esso andrà in overdrive per ottenerla. Questo di solito si traduce in una sovralimentazione di cibi ad alto contenuto di grassi e zuccheri, in modo che il tuo corpo ottenga l'energia di cui ha bisogno.

Perché aumento di peso se taglio le calorie? Quando tagli le tue calorie così in basso che il tuo metabolismo rallenta e smetti di perdere peso, probabilmente diventerai frustrato dal fatto che i tuoi sforzi non stanno pagando. Questo può portarti a mangiare troppo e, in definitiva, ad aumentare di peso. Ad ogni gruppo sono stati dati pasti con lo stesso numero di calorie e istruiti a mangiare quanto volevano, ma quando i partecipanti hanno mangiato gli alimenti trasformati, hanno mangiato 500 calorie in più ogni giorno in media.

E se il conteggio delle calorie funzionasse a lungo termine? Se il conteggio delle calorie funzionasse a lungo termine, l'America sarebbe il paese più magro del mondo. Siamo una nazione di dieters compulsivi e non si direbbe guardandoci. Si scopre che la composizione di ciò che si mangia è fondamentale per quante calorie si mangiano e quante calorie si bruciano.

Quindi sì, è necessario essere in deficit calorico, bruciando più energia di quella che si assume, per perdere grasso, ma questo non significa che bisogna contare le calorie.

Categorized Under: , , ,